New to site?


Login

Lost password? (X)

Already have an account?


Signup

(X)

[Angeli tra noi.]

11
Giu 2018

Angeli tra noi.

Intervista a Nadia Angela Anghinoni – Messaggera Angelica

Dott.ssa Nadia Angela Anghinoni, come è nato il suo dono di comunicare con gli Angeli?

Comunico con gli Angeli da quando sono nata, credo, ma il cammino per arrivare alla consapevolezza è stato lungo e solo allo scoccare dei miei 38 anni ho realizzato davvero tale realtà. La mia storia parla di una giovane fanciulla normale (apparentemente normale!), che aveva tanti sogni nel cassetto, una forte sensibilità e un cammino “strano“ da percorrere. Il nome Nadia Angela racchiude, a mio avviso, il significato di tutta la mia vita poichè il suo significato è “messaggera di speranza”. Io sento, in cuor mio, di aver percorso in una vita sola tante vite e di aver scalato i gradini della scala evolutiva in più breve tempo rispetto ad altri. Per questo sono ”messaggera di speranza” poichè grazie al mio percorso ho potuto comprendere dentro di me che per arrivare agli Angeli occorre solo fare una grande pulizia interiore. Le cadute e i traumi mi hanno portato a sviluppare una grande consapevolezza conducendomi a Loro.

 

Che cosa significa per Lei sentire la vicinanza degli Angeli e riuscire a comprendere i loro messaggi?

Significa prima di tutto avere una grande pace interiore, vedere e comprendere gli avvenimenti della vita a 360 gradi rispetto ad una persona “normale”, ma soprattutto significa avere degli amici preziosi accanto che sanno darti la risposta giusta al momento opportuno. Auguro a tutti di poter raggiungere tutto questo!

 

E’ vero che tutti abbiamo un Angelo e che tutti possiamo comunicare con lui?

Certamente! Tutti abbiamo un Angelo, qualcuno ne ha due altri ne hanno addirittura migliaia, e tutti possiamo comunicare con Loro. Ma ci sono anche dei tempi da rispettare, delle lezioni da apprendere prima di accedere alla Loro saggezza. Bisogna un po’ “meritarselo” e non tutti in una sola vita possono riuscire a vederli o a contattarli, ma per tutti c’è speranza. Basta avere fede!

 

Quali modalità mette a disposizione degli altri nel comunicare con gli Angeli?

Al momento offro cinque servizi: il Dialogo con l’Angelo, l’Armonizzazione e il Sentiero Angelico per la singola persona, la Coppia Sacra per i partner, il Nido Celeste per la famiglia. Nella prima modalità siedo di fronte alla persona, vedo il suo Angelo e riferisco i messaggi che Lui mi comunica rispondendo anche ad eventuali domande. Nella seconda lavoriamo in profondità su aspetti specifici, come ad esempio nodi, pesi e traumi personali, sempre con l’aiuto degli Angeli. Nella terza io gli Angeli e la persona facciamo un breve percorso di sessioni dedicate  ad uno scopo preciso, che viene concordato in partenza. Le altre due modalità si propongono di armonizzare ed elevare in frequenza l’ambito della coppia e quello familiare.

 

Immagino che entrambe le modalità richiedano la sua presenza fisica vicino al cliente. Per caso offre qualche forma di aiuto anche a chi abita lontano e non può venirla a trovare in studio?

Certo, sono in grado di offrire la prima modalità (Dialogo con l’Angelo) anche a distanza (telefono o Skype). E’ una forma di aiuto che ho sperimentato con successo da tempo e in effetti è di grande beneficio per chi abita lontano e non può (o non reputa necessario) raggiungermi di persona in studio.

 

Che cosa suggerisce a chi desidera saperne di più ed eventualmente contattarla?

Consiglio senza dubbio di visitare il mio sito web www.angelifavolosi.it: li si trovano i dettagli sui servizi, brevi frammenti della mia storia personale, il mio profilo professionale, alcune testimonianze dei miei clienti e infine la pagina “Contattami” dove è possibile scrivermi per informazioni e consulti.

 

Nadia Angela sarà presente a BioBene Festival al Castello di Novara con uno stand dove farà consulenze angeliche. 

Per informazioni e prenotazioni : scrivimi@angelifavolosi.com