New to site?


Login

Lost password? (X)

Already have an account?


Signup

(X)

[IL GELATO COME PASTO SOSTITUTIVO]

27
Lug 2020

IL GELATO COME PASTO SOSTITUTIVO

Negli anni ho già scritto diversi interventi su questo tema, ma con il caldo la domanda è sempre la
stessa: “Dottoressa posso sostituire il pasto con il gelato?

La mia risposta è per una volta non succede nulla ma non può essere la routine in quanto non
risulta essere un pasto bilanciato.

Il primo problema è che il gelato è un alimento con un basso indice di sazietà; il rischio è quello di
ritrovarsi nuovamente affamati poco dopo averlo consumato, per migliorare la sazietà si potrebbe
aggiungere una porzione di verdura come un pinzimonio o un insalata.

Quali gusti è meglio scegliere? Il gelato alla frutta apporta una maggiore quantità di zuccheri
semplici e una lieve quota di fibre, mentre quelli alla crema contengono anche proteine e grassi;
assumendoli entrambi si riesce a tenere controllato il carico glicemico.

Sarebbe meglio preferire il gelato artigianale, che per essere così definito non deve contenere
coloranti e conservanti.

In conclusione va bene consumare il gelato ma sporadicamente in quanto è considerato un
classico dolce e quindi il suo consumo si trova al vertice della piramide alimentare, tradotto in
frequenza uno o al massimo due volte alla settimana.

Dott.ssa Jessica Cecconi
Via F.lli Russi 1, Trecate
http://nutrizionistacecconi.it/
cecconijessica.nutrizione@gmail.com

Tags:

    Related Posts