New to site?


Login

Lost password? (X)

Already have an account?


Signup

(X)

[immagini scattate dal fotografo David Kooijman]

bio-natura
06
Set 2018

immagini scattate dal fotografo David Kooijman

Queste immagini scattate dal fotografo David Kooijman rappresentano lo spirito di Biobene Festival, in quanto rispecchiano la natura e il benessere che deriva da quest’ultima, comunicando emozioni e ricordando di educare gli esseri umani a gestire i propri comportamenti in rapporto agli ecosistemi allo scopo di vivere in modo sostenibile per la salvaguardia dell’ambiente e di noi stessi.

Ecco come David racconta le sue fotografie:

cura-del-corpo-naturale-biologica

Olanda – primavera – primo pomeriggio

Ogni anno in primavera in Olanda accade un miracolo. I campi si tingono di tutti i colori possibili. I bulbi resistono al freddo dell’inverno gelido e quando le giornate si allungano e si scaldano, si trasformano in  fiori magnifici. I coltivatori di bulbi hanno creato varietà infinite di tulipani. Ammirare questi campi è un vero spettacolo! La meraviglia della natura e dell’uomo, insieme.

Il bianco delicato di questo tulipano ha le punte pennellate di viola. Per far risaltare nella foto i bordi di questo tipo di tulipano ne ho cercato uno che si alzava un po’ sopra gli altri. Ho messo a fuoco solo i bordi più vicini, mentre gli altri tulipani appaiono sfocati: questa tecnica mi permette con questo scatto di mettere in risalto le particolarità di questo bellissimo fiore.

 

ecosostenibilità

Sud Africa – inverno

Volevo fotografare i pinguini, che sono arrivati negli anni ’80  sulla spiaggia di Boulder Beach, vicino a Città del Capo e da allora non se ne sono andati più. Sono diventati una attrazione turistica e la spiaggia è diventata una riserva naturale. I turisti sono confinati sui percorsi limitati, ma la riserva è aperta a tutte le altre forme di vita, incluso questo gabbiano. Spesso si vedono anche i delfini giocare al largo. Questo luogo mostra come la natura e l’uomo possono convivere pacificamente. In questo caso sono stati i pinguini che hanno  colonizzato la spiaggia, l’hanno conquistata e qui possono riposare, riprodursi e crescere i loro piccoli dopo le lunghe ore di pesca nel mare gelido.

Questo gabbiano si riposava sulle rocce che danno il nome alla spiaggia – Boulder Beach. Era di mattino e la luce non era più così calda, ma con il post processing sono riuscito a far tornare indietro il tempo di qualche ora per simulare la luce di primo mattino e conferire allo scatto una magica atmosfera di pace.

 

green-life-style

Provenza – estate

La Provenza in estate non è solo un paradiso per gli occhi, ma anche per l’olfatto. Aspettare l’alba in mezzo a un campo di lavanda quando l’aria ancora non si muove e quindi è carica del profumo della lavanda, infonde una sensazione di calma e serenità. Le api dormono ancora, ma in poco tempo ricomincia il ronzio delle loro ali. Il momento prima dell’alba è quasi più bello dell’alba stessa, è un momento dove si percepisce già la presenza della luce, ma ancora tutto tace. La luce è soffusa, non crea ombre, ma grazie ai filari di lavanda le forme sinuose di questo territorio possono già vedersi. Il viola della lavanda è il più intenso, mentre tra poco verrà mescolato con i raggi arancione del primo sole. C’è ancora il silenzio che ti fa stare bene con te stesso, felice di poter godere di questo spettacolo della natura.

La lavanda viene raccolta per produrre gli oli essenziali che i fiori contengono per poi essere usati nella realizzazione di profumi, saponi, candele ed altro ancora. A inizio luglio comincia il raccolto e i filari tornano ad essere verdi, fino all’anno prossimo quando l’aria si profumerà di nuovo, e un nuovo spettacolo andrà in scena.

 

bio-natura

Val d’Orcia – primavera

La primavera in Toscana è calda quando il giorno è pieno, ma prima dell’alba l’aria è decisamente fresca. I campi di grano sono carichi di rugiada. Il grano è ancora verde, ma le spighe già pienamente formate. Spesso si alza la nebbia che dopo qualche ora sparisce. In questa mattina particolare prima dell’alba, quando ho scattato questa foto, anche se la nebbia era leggera, in un attimo il podere sullo sfondo era quasi sottratto alla vista. Vedere il sole sorgere è sempre un’esperienza meravigliosa, diversa tutti i giorni. Poterlo vedere quasi da solo, in silenzio, rende lo spettacolo ancora più straordinario. Questi sono per me momenti in cui la natura riesce ad essere dominante anche poco lontano dalle città. Sono momenti che mi ricaricano e che mi emozionano.

Questo territorio è coltivato da secoli, ma ha delle forme così sinuose e naturali che rendono poco percepibile l’impatto dell’uomo. La Val d’Orcia è davvero un’area che dimostra che l’uomo può vivere in armonia con la natura.


Related Posts